Skyline

Imparare a dire ogni giorno la verità stamattina l'ha accennata il salumiere mentre affettava il prosciutto e fischiettava l'ha sussurrata la pioggia mentre bagnava i passanti tra le nuvole l'ha intravista la commessa mentre contava i miei soldi che non bastavano La verità vera l'ho sentita io, era notte, urlava dalla tua bocca. Mai.tanto. amerò. più verità.
https://www.youtube.com/watch?time_continue=131&v=AkoML0_FiV4&feature=emb_logo HO APPENA FINITO DI VEDERE E ASCOLTARE IL DISCORSO DI JOHN KOENING SU TED "Beautiful new words to describe obscure emotions". Questo signore da anni conduce una ricerca sulle emozioni (quelle più oscure), sulle parole che non possediamo per esprimerle e su come, dal momento che le creiamo diventavo "piene" grazie a noi. E così che John ha realizzato Il Dizionario...
Ho acquistato e letto due volte questo testo, sia per aggiornare la mia vecchia laurea in scienze della comunicazione, sia perché la comunicazione umana, il suo essere connessa alla nostra evoluzione cognitiva mi ha da sempre affascinato. La comunicazione è qualcosa che ci riguarda tutti, è importante nella nostra vita privata così come in quella sociale e lavorativa, è importante...
Copertina del Libro di Gianni Rodari
Grammatica della fantasia- Gianni Rodari Ciò che colpisce di questo testo è l’umiltà e la competenza con il quale è stato scritto, la scelta gentile di espressioni e parole, il modo in cui Rodari alla fine del testo si definisce… un lettore, arrivando a scrivere “mi dispiace di essere ignorante, non di fare brutta figura. Direi che è un dovere,...
Essere ambiziosi usando il potere della volontà Come nasce la voglia di farcela? Chi ci spinge veramente a non restare immobili? Ad allontanare la morte facendo di tutto per restare eterni? È ambizione la parola magica? E quante forme può avere? Come scrisse il mio amico Kandisky… In questo mutare incessante, in questo volo divino e senza meta, lo spirito conosce se...

Stefania Castellano

Mia madre Giovanna un giorno mi regalò una valigia tutta colorata, aveva dei manici rossi e sembrava perfetta per viaggiare… conteneva 12 fiabe sonore: cassette a nastro e corrispondenti libri illustrati. Era natale, avevo sette anni e mi sentii la bambina più fortunata del pianeta perché le storie erano l’unica cosa di cui mi importava. Una in particolare suscitò in me l’amore per i racconti, per la letteratura, per la poesia e per i sentimenti positivi che la storia veicola ed era Il gigante egoista di Oscar Wilde Continua...

Popular posts

L’Arancino Uzeta

Ricreare nel palato il mio ricordo di bambino, sentire il sapore atavico delle mie origini… Ecco come e perché nasce l’arancino Uzeta. Suo prezioso ingrediente è il...

Storia aziendale My Make Up

“La Bellezza non è che una promessa di felicità” scrisse Stendhal… ed è con questa promessa e premessa che l’azienda My Make Up prende vita. Uno spazio...