About Me

(No) about Me.

Mia madre Giovanna un giorno mi regalò una valigia tutta colorata, aveva dei manici rossi e sembrava perfetta per viaggiare… conteneva 12 fiabe sonore: cassette a nastro e corrispondenti libri illustrati.

Era natale, avevo sette anni e mi sentii la bambina più fortunata del pianeta perché le storie erano l’unica cosa di cui mi importava. Una in particolare suscitò in me l’amore per i racconti, per la letteratura, per la poesia e per i sentimenti positivi che la storia veicola ed era Il gigante egoista di Oscar Wilde.

È passato molto tempo da quel giorno e la mia valigia è andata perduta in uno dei miei tanti traslochi, ma in quella bambina, quella meraviglia non ha cambiato casa.

E ci sarà qualcosa sul mio viso, forse parole invisibili ma sensibili che spingono molti di voi a raccontarsi, a condividere a chiedermi poi di riscrivere per voi, di trovare le parole… da i biglietti d’auguri alle promesse di matrimonio, alle lettere personali, fino ai profili professionali.

Ho scritto di voi e ho raccontato del vostro lavoro, di come lo fate e di ciò che create… ho raccontato le vostre emozioni e mi sono emozionata insieme a voi.

E anche se ho accennato a me, io senza ognuna delle vostre storie non esisterei, ecco la ragione del titolo: (No) about Me.

 

E tu che storia racconterai?

About me

Ho studiato scienze della comunicazione a Catania, tanti anni fa, ho un master in marketing e global trade. Ho lavorato sempre da studentessa e adesso non è cambiato nulla… anzi qualcosa sì: adesso studio, leggo e mi informo per me, adesso penso a tutti voi, ai vostri bei progetti e alla voglia di raccontarli (perchè muta non so stare 😉 ).